Aiutiamo il Nepal

Nepal, soccorsi dopo il terremotoUn terremoto che definire devastante risulta quasi banaluccio. Ma la scossa di terremoto che ha colpito uno dei paesi più sismici al mondo ha bisogno dell' aiuto di tutti. Case, strade, monumenti e grandi opere d'arte, tutto distrutto da un sisma di quasi 8 punti della scala mercalli. Gli aiuti provenienti da tutto il mondo, dalla Russia all' America, dalla Cine all' Expo di Milano, migliaia di tonnellate di cibo e servizi vari. Tra le 4000 vittime anche due italiani, speologi presenti nel paese Oskar Piazza e Gigliola Mancinelli.
 sul sito della Caritas è possibile compilare un modulo per inviare offerte con la causale “Asia/terremoto Nepal”
Le brutte notizie però non finiscono qui, quasi un milione di bambini è stato colpito da questo terremoto, a riferirlo è l' UNICEF che aggiunge che c'è un grandissimo rischio di malattie inffettive e che possono essere trasmesse tramite l'acqua. Quindi donate, anche poco, ma donate cari lettori.
 

Commenti

Post popolari in questo blog

Donne sole

Alvaro Soler "sotto lo stesso cielo" Bajo el mismo sol - hit latina