Post

Disney- Aladdin a Maggio in tutti i cinema

Immagine
Sarà uno dei successi della primavera 2019. Il nuovo film Disney "Aladdin", è pronto per uscire nelle sale di tutto il mondo il prossimo Maggio.
Ma ripercorriamo brevemente la storia del cartone che è uscito nel lontano 1992. È considerato il 31° Classico Disney secondo il canone ufficiale e fa parte dei film dell'era del Rinascimento Disney. Il film è stato diretto da Ron Clements e John Musker ed è basato sul famoso racconto persiano di Aladino e la lampada meravigliosa contenuto nella raccolta di novelle orientali Le mille e una notte.Il film ha incassato 19.2 milioni di dollari nel suo primo weekend, classificandosi secondo al botteghino dietro a Mamma, ho riperso l'aereo. Nel film (come del resto nell'immaginario collettivo) la storia è ambientata in Medio Oriente, in un regno immaginario chiamato Agrabah, mentre la favola originale di Aladino è ambientata in un anonimo regno dell'antica Cina. Nel film, Aladdin viene descritto come un ragazzo poveriss…

Rambla - il nuovo bellissimo singolo di Elodie

Immagine
E' una delle  giovani cantanti più brave a mio parere sulla scena musicale attuale del nostro paese. Dopo il successo de "nero bali" con Gue Pequeno e Michele Bravi, arriva il nuovo singolo in  collaborazione con Ghemon in questo fresco nuovo brano "RAMBLA".



TESTO Rambla di Elodie con Ghemon

È un anno che perdo la strada di casa
se provo a ritornare
più niente mi resta nel cuore
nemmeno le frecce di un cacciatore
Siamo fuochi dentro una città
ma bruciamo solo di domenica
andiamo a ballare ogni volta è un po’ come morire
ma poi chiudo gli occhi e ti vedo
sei bello come un sole nero
mi servi come un sombrero
nel centro di città del Messico
è vero l’amore è come un buco nero
io sono il regno tu l’impero
che ci colpisce ancora
e ci accompagnerà
Fuori dalla Rambla
stiamo scrivendo il nostro libro della giungla
dimmi come ti chiami
Fuori dalla Rambla
tutto le facce mi ricordano la stessa
e questa è la mia festa
È un anno che ascolto la stessa canzone
se provo a ricordare
che cosa rimane…

Crollo del ponte a Genova: la Rai e Mediaset senza pubblicità per un giorno

Immagine
Questa è la decisione dei vertici dell' azienda pubblica e privata della televisone italiana. Domani nel giorno dei funerali di stato, trasmessi in diretta sia da RAIUNO che da CANALE 5 a partire dalle ore 11.30, verranno trasmessi non solo senza l'interruzione di uno spot, ama sarà tutta la giornata di domani ad essere senza spot pubblicitari. Molti si stanno chiedendo a cosa serva tale rinuncia. Io penso che sia una forma (condivisibile) di rispetto. Magari mi sarei aspettato e mi sarebbe piaciuto anche che la Rai trasmettesse in prima serata una delle puntate di REPORT dove si affrontava il problema delle autostrade italiane. Sarebbe stato un gesto davvro più forte e significativo.  Per quanto riguarda MEDIASET al posto degli spot andranno in onda dei cartelli di cordoglio per le vittime.

Auguri alla mia infanzia, auguri Madonna!

Immagine
Compie 60 anni, ma per la sua energia e voglia di mettersi sempre in gioco è come se ne compie 40. Madonna ha fatto ballare almeno 3 generazioni, vinto premi. E' stata la provocatrice più abile e astuta degli ultimo 30 anni, senza mai sfociare nel volgare più assoluto. Un album dopo l' altro, Madonna ha sfornato sempre successi, al contrario per suo qualche lavoro cinematografico. Difficile scegliere tra i brani che ha prodotto quello più bello, ma ognuno di noi potrà scegliere uno, ascoltarlo e riportare così alla mente un ricordo lontano. Ora il tempo di Madonna è senza dubbio passato, è comunque una delle artiste più poliedriche della scena musicale che esistano. tante sono le canzoni che mi hanno accompagnato durante tutta la mia adolescenza, e scelgo solo le più significative che trovate a fine post.
Anno 1998 Anno 2006 Anno 1993 Anno 2006 Anno 2006 Anno 1998

E' morta Aretha Franklin nel giorno del compleanno di Madonna

Immagine
Oggi 16 Agosto 2018 è una data che molti non dimenticheranno. E' venuta a mancare una delle regine della soul music Aretha Franklin. Oltre 40 anni di musica hanno segnato milioni di generazioni e la sua scomparsa è un lutto per il mondo della musica.Il 3 gennaio 1987 è stata la prima donna a entrare a far parte della Rock and Roll Hall of Fame. In una classifica stilata nel 2004 dalla rivista Rolling Stone Aretha è stata classificata al nono posto, dal 2010 è stata spostata al quinto, che è anche il piazzamento più alto per una donna tra i 100 artisti più grandi nella storia della musica. Sempre la stessa rivista in una speciale classifica sui "100 Greatest Singers" del 2010 l'ha piazzata al primo posto assoluto.

Oggi è anche il compleanno di un altra regina della pop musica, MADONNA. Sessant' anni è ancora una delle leggende viventi della musica pop. 350 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, 50 Billboard Music Awards e 7 Grammy Awards, questi sono solo …

Rick Genest: si è suicidato Zombie Boy

Immagine
E' sempre una brutta notizia quando a morire sono ragazzi di poco più di 30 anni. Il modello e "attore" Rick Genest è stato trovato nella sua casa a Montreal senza vita. Il ragazzo era famoso, anche, per aver partecipato a uno dei video più visti di Lady Gaga "Born this way". La cantante ha così commentato la prematura scomparsa: ‘Il suicidio del mio amico Rick Gener, Zombie Boy, è devastante. Dobbiamo lavorare di più per cambiare la cultura, portare la salute mentale in prima linea e cancellare lo stigma che non possiamo parlarne. Se soffrite, chiamate un amico o la vostra famiglia. Dobbiamo salvarci a vicenda’. Gli amici della famiglia si sono detti sconvolti per l'accaduto. da tempo, dopo la scoperta e la cura di un tumore al cervello, Rick soffriva di problemi mentali.

La chiesa dice NO alla pena di morte

Immagine
Dopo delle note più morbide a riguardo della pena di morte si erano lette nel lontano 1997, ma ora è proprio Papa Francesco a modificare e comunicare il "nuovo" catechismo della chiesa cattolica.


Papa Francesco ha modificato il catechismo della Chiesa cattolica, cioè il compendio ufficiale della dottrina cattolica, eliminando l’ammissibilità della pena di morte. Lo ha comunicato in una nota il Vaticano, spiegando che la modifica era stata introdotta l’11 maggio e diffusa solo ora. Negli anni scorsi il Papa aveva criticato più volte la pena di morte: nel 2015, durante un discorso al Congresso degli Stati Uniti, aveva spiegato: «sono convinto che ogni vita sia sacra, che tutte le persone sono create con una dignità inalienabile, e che la società può solo trarre benefici dalla riabilitazione di chi ha commesso un crimine». Dal punto di vista formale, il Papa ha modificato l’articolo 2267 del catechismo, che iniziava così: L’insegnamento tradizionale della Chiesa non esclude, …